La Natura de La Seminatrice

la-natura-de-la-seminatrice
La Seminatrice

NATURA e LUCI

Gli scenari de La Seminatrice 

Dopo tante settimane passate a darvi consigli su questo o quell’argomento oggi voglio tornare un po’ a parlare di noi parlandoti degli scenari naturali de La Seminatrice.

La Seminatrice è la prima location Natural Chic del Lazio che assicura un matrimonio da vivere immersi in spettacolari architetture naturali circondati da luci romantiche, con un rito civile autentico nel bosco incantato ed un servizio di assistenza personalizzato per la realizzazione del matrimonio. 

Questa, in breve, è la descrizione di chi siamo e cosa facciamo ma oggi vorrei raccontarti per immagini qualcosa di più su di noi. 

Allora ripassiamo i nostri scenari partendo da

Ma quali scenari naturali ci sono a La Seminatrice che possono accogliere il tuo matrimonio?

La Cattedrale

sposi-in-cattedrale-di-sera

Il luogo della cerimonia, dove una piccola foresta di noccioli ha creato un angolo magico sia di sera che di giorno. I rami che si intrecciano in alto lungo un percorso di quasi 20 metri danno l’effetto di una grande navata naturale con il cielo fatto di foglie e le pareti di rami. 

E siccome siamo Natura e Luci ecco che quando arriva la sposa la cattedrale si illumina e gli ospiti fanno oh-oòooooo

Le Dome

sposi-abbracciati-sotto-la-dome-di-giorno

Tre stanze vive di salice intrecciato con delle finestre che affacciano sul bambuseto e sull’area del giardino della gioia dove si svolge l’aperitivo. A guardarle da fuori, adesso, sembra di vedere un grande cespuglio verde mentre entrandovi si può apprezzarne la loro struttura. Accolgono angoli, buffet, gallerie fotografiche e tante altre idee…

Il bambuseto

sposi-nel-bambuseto-la-seminatrice

Uno dei percorsi preferiti da ospiti e sposi è quello dentro il bambuseto. Un viaggio in giappone senza 14 ore di volo. Ospiti con il naso all’insù ad ammirare queste piante dalla crescita rapidissima e dalla chioma che gioca con il vento. Gli sposi amano il bambuseto anche perché, al termine della cerimonia pomeridiana, il sole tramontante vi entra dentro creando dei giochi di luce che consente ai fotografi di creare scatti bellissimi

Il Kiweto

sposi-dentro-al-kiweto

La pergola di kiwi che affaccia al sul bambuseto e sulle dome è uno dei due luoghi dove rilassarsi durante la festa. Dalla struttura pendono cornici perfette per fare selfie avendo come sfondo il bambuseto ma questa struttura è anche utilizzabile per altri scopi come montarci un open bar o un angolo particolare.

Il giardino segreto

bacio-sposi-nel-giardino-segreto-seduti-sul-pallet

Secondo angolo relax fra il bambuseto ed il fiume, il giardino segreto – uno dei miei angoli preferiti – offre un po’ di privacy durante il matrimonio grazie alla quinta generata dal bambuseto. Divanetti ed una struttura di tronchi e candele creano un’atmosfera accogliente e rilassante.

Luogo perfetto anche per una proposta di matrimonio romantica durante il matrimonio degli amici senza voler per questo rubare loro la scena…

Il giardino della gioia

giostra-e-vela-giardino-della-gioia

Un grande prato verde delimitato da due vele protettive pronte ad accogliere aperitivo e ricevimento, il grande prato della gioia è quello che accoglie la festa del matrimonio. Qui gli ospiti si siederanno sotto alberi frondosi per l’aperitivo, qui balleranno, qui si farà il lancio del bouquet, qui si riderà e scherzerà praticamente tutto il tempo.

La grande quercia

la-grande-quercia-location-la-seminatrice

Quest’albero dai possenti rami e dalla chioma folta e verde crea un angolo – anche lui illuminato con cascate di luci – perfetto per un taglio torta scenografico o per accogliere il primo ballo. La quercia secolare è mastodontica e quando ci si siede sotto i suoi rami e si guarda all’insù si rimane incantati

L’accesso al fiume

sposi-nel-fiume-location

Ultimo arrivato degli scenari naturali è l’accesso al fiume, riservato agli sposi per fare le foto a contatto con la natura vera. Un argine del fiume è infatti il confine della Seminatrice mentre l’altro un bosco selvaggio. In mezzo scorre un torrentello canterino – a volte nei mesi più caldi il torrente scende sotto terra e dunque si essicca – che qualche chilometro più a valle diventerà, invece, un immissario del Tevere.

Viale delle rose e delle lavande

viale-delle-rose-la-seminatrice

Il viale delle rose e delle lavande, di solito è visto come un’area di passaggio tra una zona e l’altra de la Seminatrice ma,con le fioriture abbondanti durante il periodo primavera estate è una zona che si presta molto sia a fare le foto che a godersi una semplice passeggiata magari con uno spritz in mano.

Ti sono piaciuti tutti gli scenari naturali che potresti trovare a La Seminatrice?

Contattaci per venire a scoprirli dal vivo e vivere l’esperienza di passeggiare tra le nostre meravigliose architetture naturali!